venerdì 23 giugno 2017

Nuova Ducati stradale v4?




E da ieri che  circolano delle foto con forme simil panigale nel design esterno e anche in qualche particolare a vista del motore.

le foto le ha pubblicate il settimanale MAXXMOTO

http://www.maxxmoto.be/nieuws/hallo-v4-ducati-superbike/

riportate poi da 

https://www.asphaltandrubber.com/bikes/images-ducati-v4-superbike/


Ci fosse stato un sito che abbia riportato la fonte...

Nel articolo di Asphalandrubber  scrivono anche dell annuncio della ultima versione della panigale definita final edition.


https://www.asphaltandrubber.com/rumors/ducati-1299-panigale-r-final-edition/


cosi abbiamo fatto un po di chiarezza sulla pubblicazione delle foto spia.

Riporto anche alcune dichiarazioni del direttore Domenicali, tempo fa...

«Si, confermo. Stiamo lavorando ad una versione stradale del motore V4. Siamo rimasti molto sorpresi dalle prestazioni che stiamo ottenendo con questa piattaforma, e crediamo che sarà una proposta che saprà entusiasmare i nostri clienti. Sarà una proposta con legami molto stretti con il nostro motore MotoGP, come nessun altro prodotto attualmente disponibile sul mercato. Ma mi devo fermare qui, come potete immaginare».

e qui la fonte.

http://www.moto.it/news/ginevra-2017-claudio-domenicali-ducati-stiamo-lavorando-al-v4-derivato-dalla-motogp.html




Cosa vuol dire con dei legami molto stretti  alla motogp?

andiamo ad vedere  alcuni particolari.


Il motore  della gp  è un v 90 4 cilindri, disposto sul telaio  quasi in posizione dei v  precisa.



in questo modo.

come raffigurato in questa gif sulla gp17




mentre sulla panigale appare inclinato in avanti  come in questa foto



mentre in questa gif come apparentemente è ora il motore.

Inclinato indietro
andiamo a vedere un particolare.

L'albero motore o il carter che lo copre, il suo centro passa su una linea che verticalmente passa in mezzo  all'attacco posteriore del semitelaio e coincide con l'attacco del reggi sella.





questo è ciò che appare  sulla foto  in alto.



ora basandoci sulle parole di Domenicali ciò che appare di attinente  con la motogp  sul motore  sono  il fatto che sia un motore a v e che abbia la stessa inclinazione del motore della motogp???


Quello che appare  dalla foto è una similarità con i cilindri della panigale e  dal carter del albero motore  sempre supponendo sia un 4 a v, ovviamente.
Appare un condotto che apparentemente  porta acqua al cilindro nella stessa posizione ma con orientazione differente.




la seconda foto  che sta facendo il giro in questi giorni  appare un porta targa che non appare  sulla prima foto


 e  a mio modo di vedere  anche la carena appare differente per quello che si può evincere dallo sfogo dell'aria dei radiatori.







apparentemente sono due carene differenti  su moto differenti?

il pivot.

nella panigale il pivot si appoggia su delle staffe fissate direttamente al motore  non avendo un telaio che dal cannotto va direttamente al pivot.


Mancando alla vista sia l'ammortizatore che il suo attacco è  probabile che ora sia cosi...

il radiatore...
sulla panigale  è in due pezzi utilizzando una soluzione gia usata in motogp dai tempi della desmosedici made in Filippo Preziosi, vista l'angolazione della bancata anteriore che era fuori sagoma dalla posizione del radiatore e si fece un buco  nel radiatore per farci stare il copri valvole della testata.


cosi...

mentre nella foto  che sta girando  non appare un "tappo" ma un radiatore che ha una sua continuità
come se fosse unico  perché non ha più bisogno di far spazio alla testata essendo le bancate ruotate indietro.

passiamo  a come io interpreto  il nuovo telaio di questa moto.



Mia ipotesi  in base alla posizione del motore  che abbiamo potuto stabilire fin ora.


questa è la disposizione attuale del collegamento del semi telaio  al motore.





ora proviamo a inclinare il motore  come dalla foto  .



non credo sia questa la forma del nuovo semitelaio.

sarei più propenso all'idea che in ducati abbiano rispolverato un vecchio sistema che usò  Filippo Preziosi quando fece il front frame , semitelaio intermedio  prima del perimetrale sulla gpzero e poi  alla gp12.


consisteva in un semitelaio in alluminio che aveva dei bracci che  collegavano  la bancata posteriore e  quella anteriore finendo con il cannotto di sterzo in questo modo,



facciamo una simulazione...




ma si...  esagerariamo, mettiamoci anche l'ammortizzatore posteriore con il forcellone e come potrebbe essere montato...

simulazione ovviamente




il forcellone e il link specifico del ammortizzatore è stato preso direttamente dal sistema che era montato sulla ducati desmosedici rr e le prime desmosedici gp.

é solo un ipotesi di fattibilità,  nulla di serio ma una visione  di come  potrebbe essere  sistemato 

Ipotesi ovviamente.


Gli scarichi...  apparentemente in una foto appaiono due buchi,


Non abbiamo foto dell'altro lato della moto per definire meglio come siano gli scarichi delle bancate e come passino fino alla sua uscita finale.


pero...se andiamo a vedere  come gli scarichi della panigale passino
il disegno potrebbe essere  uguale a quello della panigale.



potrebbe essere il v 4?
analizzandolo meglio, si  potrebbe essere il v4.


Da solo due foto che ho potuto analizzare, le mie conclusioni sono e rimangono solo ipotesi ovviamente.
Ho cercato di dimostrare come potrebbe essere la nuova 4v  che ha molto di panigale e poco  di motogp.

Dalle prime foto e  basandomi sulle parole di Domenicali non credevo fosse realmente il nuovo v4 , dopo una analisi più approfondita  sembrerebbe che si  è la nuova moto con il v 4  ora siamo più  convinti che potrebbe esserlo.



Ps

Questa analisi è stata fatta prima della pubblicazione da parte di Motociclismo.it  di altre foto della v4  dove  si evince che alcuni particolari portano a pensare che sia  il famoso v 4.



Ho fatto una analisi abbastanza approfondita e solo da due foto,  non mi sembra  che sia andato lontano  alla realtà  dando anche degli imput a come protrebbe essere il telaio e il sistema dell ammortizzatore posteriore..



A Malaga oggi  26 gradi ma aspettiamo molto di piu.




aggiunto alle 19.48


questo scrissi nel 2015  sulla posizione della prossima v4  che si cominciava a parlare in giro....





http://manziananews.blogspot.com.es/2015/11/comparativa-sbk-stradali-e-analisi.html


Parliamo ora delle voci sulla prossima moto 


che dovrebbe sostituire la Panigale, e che 

tutti parlano sia una 4 cilindri sempre a v di 90

 gradi ma con un telaio in alluminio come la

 concorrenza.

Abbiamo visto alcune complicazioni che si 

avrebbero con lo stesso design di motore se 

volessimo metterlo in una posizione per far si 

che il motore sia compatto e ben distribuito 


all’interno del telaio con uno spazio 

sufficiente 

per i radiatori e con il pignone messo dove 

serva.

"La posizione del pignone e’ importantissima, 

una volta che abbiamo quella, abbiamo la



 maggior parte della geometria fatta"


(parole di DAll’igna parlando dei cambi alla 


gp15.)



Abbiamo stabilito che la v dovrebbe per lo 

meno essere centrat,a cioè cosi.



(Elaborazione grafica dove al motore manca il 

cambio, e sono evidenziati i punti aprilia 

come 



il pignone e il pivot)



alla fine ci ho visto giusto.. il motore con la v  dritta

venerdì 16 giugno 2017

Grazie ragazzi del borgo






Un piccolo omaggio  dedicato a i ragazzi che lavorano sodo nel team ducati corse, nessuno escluso, da quelli che lavorano in fabbrica a quelli che stanno sui campi di gara e quelli che organizzano e viaggiano in ogni parte del mondo dove avvengono le gare e i test, anche i ragazzi del test team che supportano Pirro rider .






con la speranza che ci siano tutti nelle foto che ho trovato.
Un omaggio che vuole essere una carrellata di foto  dai test di Valencia dopo l'ultima gara, dove scese in pista la Desmosedici gp 2017,passando per Sepang test, presentazione ufficiale a Bologna,
Test di Phllips island, Qatar, test e gara , jerez test e gara, Mugello e Barcellona.

Mugello dove è arrivata la prima gara del'anno e Barcellona  la seconda che ha reso felici e speranzosi moltissimi tifosi legati al marchio Bolognese.

Il video.
Con grossi problemi, non conoscevo il programma.

La colonna sonora  ha un suo perchè.

1941 allarme a Holliwood di Steven Spielger

Una marcia militare, trionfale, associata al Generale GIGI

La storia la conoscete... i giapponesi  ci sono di mezzo anche in questo mio piccolo omaggio.
La sfida tecnologica contro i colossi giapponesi che la ducati sta portando avanti tra mille difficoltà, e con qualche piccola soddisfazione, e con la speranza di un proseguo fruttuoso ed quasi inaspettato visti i problemi riscontrati in questo 2017.

Basta chiacchere...spero almeno un sorriso riesco a strapparlo.


t











A Malaga siamo contenti e accaldati...


martedì 13 giugno 2017

Luis Dall'igna ft Giorgio lorenzo. Despasito pasito a pasito


        Passo a Passo  arriveremo....Despasito



Il Ruffo Time



il Ruffo è quello con piu peli.

lo trovò  la mia signora in una gita in montagna , aveva piu o meno  3 mesi disse il veterinerio,  è diventato un menbro mas  della famiglia .

Chi mi segue  conosce  il Ruffo  perche spesso  metto sul mio profilo di facebook  sue foto.


Il ruffo ha molti amici su facebook  e dalle parti piu disparate del mondo...

Amici che seguono il Manz  che hanno la stessa passione per questi animali  che  fanno molto per te se te ne accorgi e li capisci.


Ho fatto una richiesta su la mia pagina di facebook  quanti lettori del Manz  hanno cani e  mandarmi le foto  e i loro nomi.

Chi ha amore da dare anche per gli animali ha capito lo spirito  e li ringrazio
e  qui  gli amici  del Ruffo.



Amici spagnoli


Azabache



Amici italiani del Ruffo  Desmo    di Alberto Foresti



 Patata, Enne e Jago     valerio savino

.


Pongo e malibu  Antonio Tedesco



SIC   alberto duranti




Paco e Chanel/  Fatania Algenii







Adolf Schnauzer  ciao  bello


Valerio Andreoli  fuori calssifica .....



 Camillo Paolo Bellia



lapo







Malik  Zanolli  Garmignaga







Fuori classifica

Savastano....te lo meriti...





Stefano desmocronico    Burt il cane e Merlino il gatto


  Aspetto altre foto  man mano che   arrivano  aggiorno  gli amici del Ruffo
  per ora bau   tutti...


Dalla polonia






Ruffo aspetta  foto  dei suoi
amici


Stefano Bocchino







ClaudioPuzzarini








Marco Masi





MarioSavocca Corona  Skizzo





Franco  Guadagni  Biginga





Tima Mestdagh
















Dino Sacchi Angeloni muffin






Bunny Gabriele Loiacono



toto  Alberto Tarozzi


BOBI  luciano villalta  ciao bobi




  Camillo   cugino  del ruffo  a Brunico

Del fratellone del manz 
Dario Mulliri
  detto  anche Nano Malefico o l'arciere  nuragico...
  alto  quanto basta per fare  record  anche mondiali di tiro con l'arco




Aria  Dade Davide





  Questo è Argo, detto il L'Argo.. Il cane-dinamo. Non si ferma mai!

Enrico Savorelli







Lanny  Davide Migone







Cora Omar M  Fumagalli




Simone Bozzoli



Raiss  Alessandro Fanizza



Luna GIGI HONDA




Blue Valerio Carciofi

L'immagine può contenere: cane e spazio al chiuso